Per tutti coloro che visitano questo blog

__________________________________________________________________
Vi invito a guardare il documentario in fondo alla pagina è un'opera d'arte.

"Cosa c'è sotto le nuvole"
Il video descrive il degrado in atto nelle Alpi Apuane .

Regia,Testi,Musica di:
Alberto Grossi
Vincitore del premio speciale al Mountain Film Festival di Trento.

*******************************************************************************************

venerdì 21 agosto 2009

ALBERTO BURRI

Alberto Burri
(Città di Castello, 1915 - Nizza,1995)

Alberto Burri è famoso in tutto il mondo per i suoi "sacchi" grandi tele gravide di materia pittorica di cui la superfice è ricoperta da veri sacchi di juta , da carico , con le scritte originali che ne indicavano peso contenuto e destinazione, poi negli anni a venire ne seguiranno i legni , i ferri, e negli anni sessanta le plastiche bruciate.Burri si è sempre considerato, e giustamente, un precursore e un'ispiratore degli artisti new dada americani.Nei primi anni settanta sarà la volta dei cosidetti "cretti"lavori che prendono il nome dalla similitudine di zolle di terra essIccate al sole, uno dei più famosi quello per la città di Gibellina dove prevede di seppellire un intero quartiere terremotato e irrecuperabile della città , entro un cretto , costruendo una moderna Pompei. Ed infine ci saranno i cicli dei cellotex composti da pasta lignea .

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento

Cosa c'è sotto le nuvole parte 1 di 2

Cosa c'è sotto le nuvole parte 2 di 2