Per tutti coloro che visitano questo blog

__________________________________________________________________
Vi invito a guardare il documentario in fondo alla pagina è un'opera d'arte.

"Cosa c'è sotto le nuvole"
Il video descrive il degrado in atto nelle Alpi Apuane .

Regia,Testi,Musica di:
Alberto Grossi
Vincitore del premio speciale al Mountain Film Festival di Trento.

*******************************************************************************************

domenica 3 maggio 2009

ALIGHIERO BOETTI


ALIGHIERO BOETTI
(Torino, 1940-Roma, 1994)

Artista autodidatta,influenzato dalla Pop Art, tra i fondatori del movimento "Arte Povera" comunica con materiali comuni, il cartone, il legno, carta e cemento.Intorno agli anni settanta compie numerosi viaggi in Afganistan dove progetta la serie di Arazzi, eseguiti da donne afgane. Gli arazzi di Boetti sono suddivisi in piccoli quadrati con lettere in stampatello maiuscole in diversi colori che formano frasi più o meno lunghe,una sorta di concetti citazioni aforismi con i quali l'autore esprime la sua filosofia di vita, la sua visione del mondo e il senso della sua arte, infatti è convinto che le opere d'arte siano continue sorgenti di parole e di pensieri.

Nel riquadro:
"DIVINE ASTRAZIONI"
arazzo Cm 23 x 23

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa c'è sotto le nuvole parte 1 di 2

Cosa c'è sotto le nuvole parte 2 di 2